TORNA INDIETRO

Voucher per servizi d’internazionalizzazione Bando Fiere Internazionali

Dal 31-12-2020 al 31-12-2020

È stato pubblicato lo scorso 7 luglio da Sviluppumbria, organismo intermedio per conto della Regione Umbria, l’avviso pubblico “Voucher per servizi consulenziali per favorire i percorsi di Internazionalizzazione delle PMI umbre”.

Tempi per inoltro della domanda:
La compilazione-invio della domanda è stata prorogata alle ore 12 del 31/12/2020.

Valore del contributo:

50% del valore massimo ammesso (non in regime de minimis)
dal 60% al 70% del valore massimo ammesso – in relazione al volume di fatturato export (regime de minimis).
Possono essere richiesti al massimo n. 2 voucher, corrispondenti a 2 diversi servizi consulenziali da scegliere tra:

1)”Affiancamento specialistico all’internazionalizzazione” mediante l’attivazione di Temporary   Export Manager e Digital Export manager;
2) “Servizi specialistici per l’internazionalizzazione (contrattualistica internazionale, gestione delle controversie e recupero dei crediti esteri; consulenza sulla fiscalità societaria e commerciale in contesti internazionali; consulenza doganale su aspetti tecnici, legislativi e procedurali relativi all’import/export);
3) “Promozione digitale sui mercati esteri”;
4)“Servizi per l’adeguamento tecnico ai mercati internazionali” (certificazioni estere di prodotto; registrazione di marchi e brevetti  all’estero; certificazioni di qualità conformi alle pertinenti norme europee per agevolare la penetrazione su determinati mercati esteri).

Per il servizio di tipo 1 il valore massimo del progetto può essere di € 20.000,00;-

Per i servizi di tipo 2-3 e 4 il valore massimo del progetto può essere di € 10.000,00.

Bando voucher 2020

 

BANDO FIERE

È stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Umbria (S.O. n. 51 del 13 ottobre 2020) l’Avviso pubblico regionale gestito da Sviluppumbria per la presentazione di progetti di internazionalizzazione mediante la partecipazione a Fiere internazionali che si svolgono dal 1° ottobre 2020 al 31 dicembre 2021.

Di seguito gli aspetti principali del provvedimento, disponibile in allegato.

Destinatari
L’avviso è rivolto alle micro, piccole e medie imprese (MPMI) umbre e intende sostenere i loro progetti di internazionalizzazione mediante la partecipazione a una o più fiere internazionali in modalità tradizionale (in presenza) e/o digitale.

Iniziative finanziabili
Le imprese, all’interno del periodo 1° ottobre 2020 – 31 dicembre 2021, possono liberamente individuare le fiere internazionali svolte in Italia e all’estero. L’impresa può presentare solo una domanda, corrispondente al proprio progetto di internazionalizzazione, che deve prevedere la partecipazione a una o più fiere.Il numero massimo delle fiere internazionali che l’impresa può richiedere è pari a cinque.

Contributi
Per ciascuna fiera internazionale tradizionale la spesa massima ammissibile è pari a:
– 16.000 euro per le fiere internazionali in Italia;
– 20.000 euro per le fiere internazionali all’estero.
Per ciascuna fiera internazionale digitale la spesa massima ammissibile è invece pari 10.000 euro.
Il contributo a fondo perduto riconosciuto per la partecipazione a ciascuna fiera ammissibile (fiere in presenza), sarà determinato sulla base di un costo standard semplificato determinato in base al Paese di svolgimento della fiera, alla durata dell’evento e ai giorni di partecipazione del beneficiario alla fiera ovvero sulla base della rendicontazione a costi reali delle spese ammissibili.
Per le fiere internazionali in modalità digitale il contributo a fondo perduto riconosciuto per la partecipazione a ciascuna fiera ammissibile sarà invece determinato unicamente sulla base della rendicontazione a costi reali delle spese ammissibili.

Risorse disponibili
Le risorse finanziarie disponibili per il presente Avviso ammontano a 2.200.000 euro.

Termini di presentazione
La compilazione delle domande di ammissione alle agevolazioni potrà essere effettuata a partire dalle ore 10 del 20 ottobre 2020 e fino alle ore 12 del 31 dicembre 2020 utilizzando esclusivamente il servizio on line raggiungibile a questo link.https://serviziinrete.regione.umbria.it/Servizi/RicercaServizi

L’invio della richiesta di ammissione alle agevolazioni potrà essere invece effettuato a partire dalle ore 10 del 27 ottobre 2020 e fino alle ore 12 del 31 dicembre 2020 a questo link.http://trasmissione.bandi.regione.umbria.it./

Per ogni informazione di dettaglio (eleggibilità, procedure, massimali), assistenza nella predisposizione e gestione del progetto e per il servizio di Temporary Export Manager, le aziende interessate possono contattare Umbria Export:

Tel. 075 582761- uexp@exp.it

Referenti
Dr. Filippo Sisti
D.ssa Zelimirka Zeljka Karesin

AVVISO FIERE 2020-21 BUR 51 del 13ott2020 (1)